Servizi










Registrazione online - Informativa Regolamento 2016/679/UE

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
ai sensi dell'Art. 13 Reg. UE 2016/679 Regolamento generale sulla protezione dei dati e del Codice della Privacy italiano come da ultimo modificato dal D.Lgs. 101/2018.

In osservanza di quanto disposto dall'art. 13 del Regolamento UE 2016/679 e del D.Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 come modificato dal D.Lgs. 101/2018, il Comune di Palermo in qualità di Titolare del trattamento dei dati personali rappresentato per quanto concerne gli obblighi in materia di privacy dal Sindaco Leoluca Orlando sindaco@comune.palermo.it., fornisce le seguenti informazioni:

Ai sensi dell'art. 13 del Regolamento 2016/679/UE (Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati), la informiamo che il trattamento dei suoi dati personali avverrà, nel rispetto dei principi di cui all'art. 5 del Regolamento esclusivamente per consentirle di registrarsi a questo servizio e successivamente fruirne. Il conferimento dei dati richiesti è obbligatorio per finalizzare la registrazione e la decisione di non indicarli impedisce il perfezionarsi dell'operazione.

Titolare del trattamento è il Comune di Palermo con sede in Palazzo delle Aquile - Piazza Pretoria, 1 - 90133 Palermo Italia presso cui è anche domiciliato per la funzione il Responsabile Protezione Dati sempre raggiungibile all'indirizzo e-mail rpd@comune.palermo.it

1. Finalità del trattamento
I dati personali saranno trattati in relazione ai servizi offerti dal Comune di Palermo attraverso il proprio portale, esclusivamente per le finalità che rientrano nei compiti istituzionali dellì'Amministrazione o per gli adempimenti previsti da norme di legge o di regolamento. Nell'ambito di tali finalità il trattamento riguarda anche i dati relativi a iscrizioni/registrazioni al portale necessari per la gestione dei rapporti con il Comune di Palermo, nonché per consentire un'efficace comunicazione istituzionale e per adempiere ad eventuali obblighi di legge, regolamentari o contrattuali.

Contatti: sport@comune.palermo.it

Questa amministrazione ha nominato Responsabile Comunale della Protezione dei Dati Personali, a cui gli interessati possono rivolgersi per tutte le questioni relative al trattamento dei loro dati personali e all'esercizio dei loro diritti derivanti dalla normativa nazionale e comunitaria in materia di protezione dei dati personali:

Contatti: rpd@comune.palermo.it

2. Modalità di trattamento e tempi di conservazione:
Il trattamento dei dati degli utenti è improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza, nel rispetto della riservatezza degli stessi dati forniti, sono trattati esclusivamente per il servizio richiesto e sono conservati nei termini di legge qualora previsti, ovvero eliminati anche su richiesta dell'interessato qualora ciò non costituisca violazione di norme.
I dati sono trattati in modalità:
- Cartacea e quindi sono raccolti in schedari debitamente custoditi con acceso riservato al solo personale appositamente designato; l'ubicazione di questi archivi cartacei è presso gli uffici.
- Informatica, mediante memorizzazione in appositi data-base, gestito con apposite procedure informatiche. L'accesso a questi dati è riservato al solo personale appositamente designato. Sia la struttura di rete, che l'hardware che il software sono conformi alle regole di sicurezza imposte per le infrastrutture informatiche. L'ubicazione fisica dei server è all'interno del territorio dell'Unione Europea.
Il trattamento dei dati sarà effettuato da soggetti appositamente incaricati, con l'utilizzo di procedure informatizzate o tradizionali, in grado di tutelare e garantire la riservatezza dei dati forniti e nei modi e limiti necessari per perseguire le predette finalità.
I dati raccolti non possono essere ceduti, diffusi o comunicati a terzi, che non siano a loro volta una Pubblica Amministrazione, salvo le norme speciali in materia di certificazione ed accesso documentale o generalizzato. Per ogni comunicazione del dato a terzo che non sia oggetto di certificazione obbligatoria per legge o che non avvenga per finalità istituzionali nell'obbligatorio scambio di dati tra PA, l'interessato ha diritto a ricevere una notifica dell'istanza di accesso da parte di terzi e in merito alla stessa di controdedurre la sua eventuale contrarietà al trattamento.
Rispetto alla raccolta e all'archiviazione di dati personali appartenenti a particolari categorie (già definiti come "sensibili") o dati genetici e biometrici o dati relativi a condanne penali e reati (art. 9 e 10 del Reg. UE) i dati verranno trattati nel pieno rispetto delle normative in vigore sia in materia di privacy che di settore.
I dati personali oggetto del presente trattamento sono stati acquisiti:
- direttamente dall'interessato
- mediante acquisizione da altra fonte pubblica: Uffici, Comuni.
Il trattamento dei dati in oggetto: essendo obbligatorio per legge non ha scadenza.
I dati sono conservati per un tempo non superiore a quanto necessario allo scopo per il quale sono stati raccolti.

3. Natura del conferimento dei dati: La raccolta dei dati personali è: Obbligatoria, in quanto trattasi di un trattamento di dati personali effettuato per adempiere ad un obbligo di legge e per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all'esercizio di pubblici poteri, ed è finalizzato allo svolgimento del servizio.

4. Conseguenze dell'eventuale rifiuto a conferire i dati:
Il mancato conferimento dei dati al Comune, il rifiuto a rispondere o la mancata acquisizione dei dati, possono comportare l'impossibilità al compimento ed alla conclusione del procedimento amministrativo interessato ed all'erogazione del servizio.

5. Categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di Responsabili o Incaricati
Incaricati
Potranno venire a conoscenza dei dati personali i dipendenti e i collaboratori, anche esterni, del Titolare e i soggetti che forniscono servizi strumentali alle finalità di cui sopra.
Il trattamento sarà eseguito sotto la responsabilità diretta dei soli soggetti, a ciò appositamente designati a mente dell'art. 2 quaterdecies del Codice della Privacy italiano D.Lgs. 196/2003, come integrato dal D.Lgs. 101/2018.
Destinatari
I destinatari delle sue informazioni personali possono essere Autorità Giudiziaria e/o Altre pubbliche amministrazioni come previsto dalle normative vigenti

6. Diritti dell'interessato
Agli interessati sono riconosciuti i diritti previsti dall'art. 15 e seguenti del Regolamento UE 2016/679 ed in particolare, il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica o l'integrazione se incompleti o inesatti, la limitazione, la cancellazione, nonché di opporsi al loro trattamento, rivolgendo la richiesta al Comune di Palermo in qualità di Titolare, oppure al Responsabile per la protezione dei dati personali (Data Protection Officer - "DPO") e-mail: rpd@comune.palermo.it

7. Reclamo all'Autorità Garante
In ultima istanza, oltre alle tutele previste in sede amministrativa o giurisdizionale, è ammesso comunque il reclamo all'Autorità Garante, nel caso si ritenga che il trattamento avvenga in violazione del Regolamento citato.